Pattern

Una lunga onda di pizzo

\r\n

onda pizzo blog 1\r\n

\r\n

Ed ecco cos’è il mio White Clover: un lunga onda di pizzo. Quasi 3 metri di azzurro da fare girare sulle spalle almeno un paio di volte o da incrociare sul davanti e legare sulla schiena come un gilet senza maniche.

\r\n

onda pizzo blog 2

\r\n

Per me è stato veloce e rilassante da lavorare: è uno scialle che si lavora in verticale, ripetendo una sequenza di ferri che includono aumenti e diminuzioni per dare la forma a mezzaluna: variando il numero delle ripetizioni delle sezioni crescenti, centrali e decrescenti, varia la lunghezza dello scialle.\r\nPotrebbe essere un ottimo canovaccio per progettare il proprio scialle, scegliendo il bordo lace che più ci piace, e lasciando la parte a legaccio.

\r\n

onda pizzo blog 3

\r\n

Il mio White Clover (o meglio) Sea Clover è lavorato con ferri 4 mm e con 5 gomitoli e mezzo di Grignasco Springfield Vintage (50 % lana, 50 % cotone), colore 1293: morbido e fresco.\r\nIl mio scialle per immaginare il mare, anche se da qui non lo vedo.

\r\nPost scriptum del 13 maggio 2013: Poichè dopo una settimana ancora non riuscivo a farmi piacere le foto di questo post, ho preso il mio White Clover indossato alcune volte e l’ho fotografato di nuovo con meno esposizione: forse adesso nelle foto si vede meno ma il suo colore originale si vede di più.\r\n

 onda pizzo blog 4

\r\n

onda pizzo blog 5

\r\n

onda pizzo blog 6

\r\n

onda pizzo blog 7

\r\n

Un gomitolo su “Una lunga onda di pizzo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>