Tecniche

Tirare per accorciare

tirare blog 1

Questo Natale a casa di mia madre avevo con me solo un  paio di ferri circolari lunghi circa 60 cm. Di solito viaggio con un kit completo che poi neanche apro perchè sono presa da tante altre cose da fare.

Ma questa volta mia madre è andata a comprare un gomitolo di lana blu (ebbene si ! se l’è andato proprio a comprare : )) e mi ha chiesto di lavorarle un cappello.

Di solito per lavorare i cappelli in tondo uso due ferri circolari insieme, questa volta ho utilizzato un sistema che sicuramente avrò visto da qualche parte e che sembra la scoperta dell’acqua calda: tirare il cavo all’esterno fino a raggiungere la circonferenza di cui abbiamo bisogno, formando con il cavo una specie di 8 non simmetrico.

Qui in basso le foto [brutte, e con i segnapunti fatti con filo di lana] spiegano come fare. E’ possibile ingrandirle cliccandoci sopra.

 

Felice Knitting !

[P.S.: Quasi un anno dopo aver scritto questo post ho finalmente trovato dei video ed il nome di questo metodo per lavorare in tondo.
Si chiama metodo del Traveling Loop; un video è qui ]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>