Libri / Riviste

Schoolhouse Press

\r\n

 s1

\r\n

s2

\r\n

La mattina apro i social network come in un paese del Sud, in cui tutti si conoscono, si aprirebbe la finestra per scambiare quatto chiacchiere con la gente che passa.\r\nFaccio colazione leggendo i blog, sbirciando qua e la, saltellando da un link ad un altro.

\r\nPoi, mentre mio figlio piccolo ancora dorme, studio.\r\n\r\nC’è bisogno di silenzio per imparare, tagliarsi fuori dalle voci del mondo e concentrarsi su una sola voce, quella che ti parla dalla pagina di un libro.\r\n\r\nLi vedete qui sopra i libri che ho per le mani in queste settimane insieme ai gomitoli ed ai ferri.\r\n\r\nSono una persona che ha dei pregiudizi: ritengo che tutto quello che sia stato pubblicato dalla Schoolhouse Press sia molto interessante.\r\n\r\nEd abbiamo inserito i loro libri nell’e-shop per renderli disponibili alle knitter italiane (che sanno leggere un po’ di inglese) con minori spese di spedizione rispetto all’invio dagli USA.\r\n\r\nQuando alla fine degli anni ’50 Elizabeth Zimmermann fondò la sua casa editrice, le diede il nome  del vecchio edificio scolastico tutto da ristrutturare  e per niente pretenzioso nel rurale Winsconsin che gli Zimmermann avevano da poco acquistato. Nacque così la Schoolhouse Press, letteralmente le “Edizioni dell’Edificio Scolastico”.\r\n\r\nPotete vederlo com’è oggi in questo post di 2Knitwits. E’ da qui che Tami ed Eleanor spediscono i libri della Schoolhouse Press (ed anche di altre case editrici) in tutto il mondo.\r\n\r\n \r\n

s3

\r\n

Elizabeth Zimmermann si decise a fondare una propria casa editrice spinta dal fatto che le riviste di maglia (McCalls e Vogue Kniting) si sentivano in dover di “tradurre” le sue istruzioni per il lavoro in tondo in istruzioni per il lavoro in piano.

\r\nDal 1959 la Schoolhouse Press continua le sue pubblicazioni e le sue newsletter guidata da Meg Swansen, una delle figlie di Elizabeth.\r\n\r\nMeg Swansen è una grande esperta di lavori a più colori (stranded knitting) ed ha da poco pubblicato, con Amy Detjen, un piccolo capolavoro dedicato a questa tecniche: Knitting with two colors. Il libro non è una raccolta di pattern ma una guida adatta sia per le principianti che per le più esperte cha va dalle istruzioni per leggere le chart a quelle per progettare i propri pattern.\r\n\r\nLa Schoolhouse Press pubblica anche pattern singoli, solo in formato cartaceo (Alcuni sono già disponibili nel nostro e-shop).\r\n

s4

\r\n

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>