Pattern/ Tecniche

End of summer shawl REVISITED

End-of-Summer-Shawl-revisited-5\r\nIn inglese si usa il termine crescent  shawl per indicare gli scialli a mezzaluna che poi spesso noi in italiano confondiamo con gli scialli semicircolari.\r\nMa uno scialle a mezzaluna è meno alto  e più ampio di uno scialle semicircolare e, soprattutto, è costruito con i ferri accorciati e solitamente partendo dal bordo inferiore (bottom-up).\r\n\r\nUno scialle a mezzaluna è l’End of Summer Shawl che ho lavorato con Cabito di Sheep Uy Colors. La parte centrale a maglia rasata è creata con i ferri accorciati con i Wrap & Turn e lo scialle finito ha l’orlo superiore diritto, come si vede dalla foto qui in basso.\r\nEnd_Cabito_Lavanda9\r\nCosì ho pensato di modificare il pattern originale utilizzando i ferri accorciati con diminuzioni ( la stessa tecnica che si usa per il tallone dei calzini) e così è nata una ricetta per lavorare scialli a mezzaluna in cui sia l’orlo inferiore che quello superiore è curvo.\r\n\r\nIl pattern è l’End of Summer Shawl revisited, è un pattern gratuito (in inglese ed italiano) disponibile su Ravelry.\r\nLe istruzioni sono per uno scialle che anche se più alto pesa appena 60 grammi  (poco più di mezza matassa di Cabito) ma il pattern spiega anche come modificare lo scialle per renderlo più/meno ampio e più/meno alto.\r\n\r\nEnd_Cabito_Lavanda5\r\n\r\nFelice knitting !

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>